Madagascar, uno straordinario patrimonio naturale e culturale

Molti miracoli sono da scoprire durante la viaggio in Madagascar, una destinazione al patrimonio naturale e culturale eccezionale.

Il Rova di Ambohimanga e l'Arte Zafimaniry, testimonianze culturali e storiche.

Ambohimanga

Da 2001, il Rova o palazzo reale di Ambohimanga Si è classificato Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Situato in una ventina di chilometri dalla capitale, la città reale raggruppa diversi edifici essere la residenza di diversi sovrani dell'isola, Del Rey Andrianampoinimerina a las Reinas Ranavalona.

volontà

Altrove sull'isola, la gente Zafimaniry perpetua il loro tocco ancestrale in legno artigianale. A pochi chilometri dalla città di Ambositra, nel corso di Madagascar, paese Zafimaniry è una vera curiosità, con le sue case tradizionali in legno montate senza alcun chiodo usato. L'arte specifica di questo villaggio negli altopiani del Madagascar è stato conosciuto per essere registrati patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 2004.

Madagascar, vergini e autentici siti naturali

Oltre alla sua ricchezza storica e culturale, il destinazione Madagascar inoltre ha un patrimonio naturale eccezionale. Nella parte orientale dell'isola, Parco nazionale Cabo Masoala ospita una fauna e flora a scoprire nella loro 230 000 ettari. Con una superficie che si estende alle acque dell'Oceano Indiano, La riserva naturale si propone anche macchie meravigliose.

Un po 'più vicino alla capitale, regione Ambatondrazaka Vale anche la pena di un ritorno, notamente en el Parque Nacional de Zahamena. in un 270 chilometri dalla capitale, il sito è un riferimento naturale di uccelli di tutte le specie, anfibi e rettili di vario. Un fauna straordinaria avviene invece nel parco, con una importante varietà di orchidee.

Per testimoniare l'eccezionale biodiversità notata in Capo Masoala Parchi Nazionali e Zahamena, patrimonio mondiale dell'UNESCO classificato questi siti da scoprire in quanto 2007.